Il premier libanese Fuad Siniora ha annunciato
il bilancio delle vittime in Libano,
dopo tre settimane di offensiva israeliana
contro i guerriglieri Hezbollah:
i morti sono arrivati a 900.
I feriti sono invece oltre 3mila,
mentre gli sfollati dalle loro terre sono ormai un milione,
che corrisponde ad un quarto dell’intera popolazione del Libano.

Vittime innocenti dell’ennesima stupida guerra.